BOOM PER IL FOTOVOLTAICO IN EUROPA

Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
049 2323355
info@desamo.it
Benvenuti in Risparmio Energia Italia
logo risparmio energia
Vai ai contenuti

BOOM PER IL FOTOVOLTAICO IN EUROPA

Risparmio Energia Italia
Pubblicato da Elena Amodio in Energie Rinnovabili · 5 Luglio 2022
Tags: fotovoltaicoeuropatransizioneecologica


SVEZIA, DANIMARCA, FINLANDIA E NORVEGIA
Se diciamo “Svezia, Danimarca, Finlandia e Norvegia” cosa vi viene in mente? Freddo e buio, forse, sono le prime associazioni, che mal si legano con il concetto di fotovoltaico.

Secondo l’Agenzia Internazionale per le Energie Rinnovabili (IRENA), nei Paesi del Nord Europa si sta investendo sempre di più sul fotovoltaico.

Le celle solari, infatti, funzionano in modo ottimale negli ambienti freddi perché mantengono una temperatura di funzionamento a bassi livelli. La tensione e la forza che mobilita gli elettroni in una cella solare aumentano con il freddo, rendendo così le celle più produttive.

C’è da dire poi che sì, ci sono 6 mesi di buio quasi totale, ma anche 6 mesi di luce per moltissime ore al giorno.

Sole, freddo e neve riflettente non sono così male per l’energia solare, tanto che i governi dei Paesi sopra citati investono sempre di più nelle rinnovabili.

GERMANIA
Poco più giù troviamo la Germania, stato con la più alta capacità installata in Europa di centrali a combustibile fossile.

Proprio qua, il ministro tedesco dell’Energia riconosce per la prima volta l’obiettivo della neutralità dei gas a effetto serra entro il 2050. Pochi mesi fa, infatti, i capi di Stato dell’Unione Europea hanno concordato di ridurre del 55% le emissioni di CO2 entro il 2030 (l’obiettivo precedente era il 40%).

Anche per questo motivo la Germania ha deciso di passare da 50GW a 100GW di capacità, promuovendo il fotovoltaico nelle sue diverse forme (residenziale, commerciale e grandi impianti).

GRECIA
Nel presente è però la Grecia a detenere il record di “parco solare bifacciale più grande d’Europa”.
Nella città di Kozani, la Hellenic Petroleum (uno dei più grossi colossi petroliferi dei Balcani) ha installato un parco con una potenza di 204MW e sarà in grado di fornire energia a 75mila famiglie.

Nel 2020 la Grecia ha raggiunto il suo obiettivo coprendo con le rinnovabili il 21,7% della domanda totale di energia. Obiettivo del Paese è raddoppiare la capacità installata per arrivare a 30GW entro il 2030 e coprire il 35% dei consumi complessivi.

PORTOGALLO
Anche il Portogallo non scherza: nel Paese verrà realizzato l’impianto fotovoltaico galleggiante più grande d’Europa.

L’obiettivo è renderlo funzionante dal prossimo luglio. L’impianto avrà una capacità installata di 5MW e produrrà energia per 12.000 famiglie.

Investire sull’energia rinnovabile giova non solo a livello ambientale, ma anche economico. Innovazione va di pari passo con benessere economico, ed è ora di lasciarci alle spalle i dannosi combustibili fossili.

ITALIA
E in Italia com'è la situazione del fotovoltaico? Ne abbiamo parlato proprio qualche giorno fa in questo articolo.



Hai già pensato all'installazione del fotovoltaico? Se anche tu vuoi conoscere tutti i vantaggi dell’impianto fotovoltaico non esitare a contattarci! Noi di Risparmio Energia offriamo consulenze gratuite e senza impegno per aiutarti a scegliere al meglio il tuo impianto di efficienza energetica.
Fotovoltaico Ecobonus 50 Richiedi la consulenza per capire se hai le caratteristiche per accedervi.

 





Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
049 2323355
info@desamo.it

Risparmio Energia è un marchio di DESAMO srl   |   P.IVA 04803340282   |   Numero REA PD - 419647
Abbassare i Consumi
Fotovoltaico
Pompa di Calore
Accumulo Energetico
Stazione di Ricarica
F.A.Q. Blog e News
Blog Risparmio Energetico
F.A.Q. Luce e Gas
Come Abbassare le Bollette
Detrazioni Fiscali


newsletter
LUN-VEN 9:30 - 19:00
SAB-DOM chiuso
Condizioni Legali
Torna ai contenuti