CI SONO ABBASTANZA COLONNINE PER LE AUTO ELETTRICHE IN ITALIA?

Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@desamo.it

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
Benvenuti in Risparmio Energia Italia
logo risparmio energia
Vai ai contenuti

CI SONO ABBASTANZA COLONNINE PER LE AUTO ELETTRICHE IN ITALIA?

Risparmio Energia Italia
Pubblicato da Risparmio Energia in Energie Rinnovabili · 17 Settembre 2021
Tags: emobilityautoelettrichecolonninaelettrica
E-mobility: l’Italia si pone in una situazione intermedia, all’interno dell’UE, per quanto riguarda la diffusione di colonnine di ricarica per veicoli elettrici secondo gli ultimi dati di Acea– Associazione europea dei costruttori di automobili.

 
Il dato che riguarda l’Italia parla infatti di 5,1 punti di ricarica ogni 100 km di strade chiave (ovvero autostrade, strade statali, provinciali e comunali) e una market share di veicoli elettrici che si attesta sul 4,3%.

L'Italia si colloca esattamente a metà della classifica europea sul rapporto tra veicoli elettrici venduti e colonnine di ricarica presenti. Da noi i veicoli elettrici hanno ad oggi una quota di mercato del 4,3%, ben distante dall’11,2% della Francia e dal 13,5% della Germania, ma preoccupa il rapporto con le infrastrutture. In Italia ci sono circa 5,1 colonnine di ricarica ogni 100 km, per fare un confronto in Olanda, prima in classifica, se ne contano ben 47,5.

Utile a tracciare il punto sulle infrastrutture di ricarica in Italia un recente rapporto stilato dal consorzio Motus-e nato per promuovere la mobilità elettrica.

Stando ai numeri dell’ultimo report, al 30 giugno 2021 erano 23.275 punti di ricarica distribuiti in 11.834 stazioni di cui 9.453 posizionate in location accessibili al pubblico. Tra queste ultime, però, circa il 15% non è ancora funzionante e a disposizione degli utenti. Questo «stallo» è causato da due principali motivi: il distributore dell’energia non ha ancora ultimato il collegamento della colonnina di ricarica alla rete elettrica, mancano le autorizzazioni necessarie
a mettere in funzione l’impianto.

 


 

Distribuzione geografica in Italia dei punti di ricarica

 
Dal confronto dei dati attuali con quelli del 2019, le colonnine per la ricarica delle auto elettriche e ibride PHEV sono cresciute del 118%. Una progressione che sta conoscendo un’accelerazione di mese in mese. Da marzo 2021 i punti di ricarica sono cresciti 2.518 unità e le infrastrutture di 1.303.

 




 
Resta forte il divario Nord-Sud nell’accesso alle infrastrutture di ricarica. Sempre dal report si legge che circa il 57% delle infrastrutture si trova nel nord Italia, il 23% al Centro mentre solo il 20% è accessibile al Sud e nelle Isole.

Con la crescente domanda è aumentata anche l'offerta delle colonnine, che ora sono fornite da più aziende: enel x, be charge, repower, nhp, A2A, ecc..

[Fonte: energiaincitta.it, motus-e.org, money.it]




Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@desamo.it
Risparmio Energia è un marchio di DESAMO srl   |   P.IVA 04803340282   |   Numero REA PD - 419647
Designed by FLAN
Abbassare i Consumi
Fotovoltaico
Pompa di Calore
Accumulo Energetico
Stazione di Ricarica
F.A.Q. Blog e News
Blog Risparmio Energetico
F.A.Q. Luce e Gas
Come Abbassare le Bollette
Detrazioni Fiscali
Condizioni Legali
Cookie
Privacy Policy
Condizioni di
uso del Servizio

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
newsletter
privacy policy
LUN-VEN 9:30 - 19:00
SAB-DOM chiuso
Torna ai contenuti