Blog - Risparmio Energia Italia

Benvenuti in Risparmio Energia Italia
Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@risparmioenergiaitalia.it

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
area riservata re
blog risparmio energia
blog risparmio energia

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
Vai ai contenuti
Unisciti alla nostra Newsletter e resta aggiornato con noi nel mondo delle ENERGIE RINNOVABILI.
newsletter

IN ITALIA 1 MILIONE IMPIANTI, 40 COMUNI AL 100%

Risparmio Energia Italia
Pubblicato da in Energie Rinnovabili · 10 Ottobre 2017
[image:image-1]Legambiente, fonti verdi al 34%, alimentano case in 3mila paesi
Dal paesino montano alla grande città, i comuni italiani scommettono  sulle fonti rinnovabili. In tutti e 7.978 - tanti sono i comuni nel  Belpaese - è infatti presente almeno un impianto che sfrutta le energie  verdi. In 3.021 vento, sole e acqua producono più energia di quanta ne  consumano le famiglie residenti, mentre 40 comuni possono dirsi  rinnovabili al 100%: le fonti pulite soddisfano tutti i consumi  elettrici e termici riducendo le bollette di cittadini e imprese. Il  rapporto "Comuni Rinnovabili 2017" di Legambiente delinea una crescita  esponenziale, nei territori, delle fonti alternative a carbone, petrolio  e gas naturale. Nel 2005, quando a puntare sulle rinnovabili erano solo  356 comuni, gli impianti si limitavano a qualche centinaio, mentre  adesso se ne contano più di un milione tra elettrici e termici.

Nel  dettaglio, gli impianti fotovoltaici sono 731mila, di cui 180mila sono  stati installati negli ultimi due anni, nonostante l'assenza di  incentivi. In ogni comune italiano c'è almeno un pannello fotovoltaico;  il solare termico è in 6.819 comuni, l'eolico in 904, l'idroelettrico in  1.688, le bioenergie in 4.114, la geotermia in 590. Le cifre  "dimostrano che l'Italia è in movimento, anche se la politica a volte  non vede cosa accade nel Paese", commenta il presidente della  commissione Ambiente della Camera, Ermete Realacci, secondo cui anche da  questo rapporto "emerge che l'Italia è parte importante della risposta  europea a Trump", il presidente degli Stati Uniti che ha annunciato  l'uscita del suo Paese dall'accordo di Parigi sul Clima. Per il  vicepresidente di Legambiente Edoardo Zanchini, "ora è il momento di  accelerare, non accontentandosi di questi risultati. Proprio l'accordo  di Parigi e i nuovi obiettivi europei sul clima e l'energia - evidenzia -  ci obbligano a guardare a come costruire un nuovo scenario di sviluppo  delle energie pulite nel nostro Paese".

Il buon esempio arriva  dal Nord, e segnatamente dal Trentino Alto Adige. È qui infatti che si  trovano 28 dei 40 paesi autosufficienti grazie alle fonti verdi. Cinque  sono in Toscana, tre in Lombardia, due in Valle d'Aosta, uno in Friuli  Venezia Giulia e uno in Veneto. A livello nazionale, si legge nel  rapporto, nel 2016 le fonti rinnovabili hanno contributo a soddisfare un  terzo (34,3%) dei consumi elettrici complessivi. Anche se con ritmi  molto inferiori rispetto al passato, sono stati installati 396 MW di  fotovoltaico, 282 MW di eolico, 140 di geotermico, 513 di bioenergie e  346 di miniidroelettrico.

Fonte ANSA




Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@risparmioenergiaitalia.it
LUN-VEN 9:30 - 19:00
SAB-DOM chiuso
Risparmio Energia è un marchio di DESAMO srl   |   P.IVA 04803340282   |   Numero REA PD - 419647
Designed by FLAN
Abbassare i Consumi
Fotovoltaico
Pompa di Calore
Accumulo Energetico
Stazione di Ricarica
F.A.Q. Blog e News
Blog Risparmio Energetico
F.A.Q. Luce e Gas
Come Abbassare le Bollette
Detrazioni Fiscali
Condizioni Legali
Cookie
Privacy Policy
Condizioni di
uso del Servizio

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
newsletter
Torna ai contenuti