Blog - Risparmio Energia Italia

Benvenuti in Risparmio Energia Italia
Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@risparmioenergiaitalia.it

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
area riservata re
blog risparmio energia
blog risparmio energia

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
Vai ai contenuti
Unisciti alla nostra Newsletter e resta aggiornato con noi nel mondo delle ENERGIE RINNOVABILI.
newsletter

ITALIA AL BIVIO: TRA UNA NUOVA ECONOMIA E SANZIONI

Risparmio Energia Italia
Pubblicato da in Energie Rinnovabili · 9 Luglio 2020
L’Italia avrebbe dovuto adottare il proprio NAPCP (National Air Pollution Control Programmes) oltre un anno fa.
 
I “Programmi Nazionali per l’Inquinamento Atmosferico” dovrebbero contenere le misure che i rispettivi governi intendono attuare per ridurre sul breve e lungo periodo (entro il 2020 ed entro il 2030) le emissioni inquinanti in settori chiave come industria, agricoltura e trasporti.
 
Ad oltre un anno di distanza dal termine massimo consentito, l’Italia non ha ancora adottato il proprio programma e per questo motivo Bruxelles (che comunque ha concesso una sorta di proroga giustificata dalla pandemia e dalla situazione economico e sociale che ne è conseguita) ha inviato una lettera di mora, primo passo della procedura di infrazione.
 
La direttiva mira ad ottenere livelli di qualità dell’aria che non comportino significativi impatti negativi e rischi per la salute umana e l’ambiente. Gli stati membri devono adottare programmi di controllo dell’inquinamento atmosferico e definire le modalità per il raggiungimento delle riduzioni concordate delle loro emissioni annuali.



 
Oltre a questa, l’Italia è stata investita di altre due procedure di infrazione riguardanti la responsabilità per danno ambientale ed il regolamento del 2013 sul riciclaggio dei materiali ricavati dalla rottamazione delle navi.
 
Nel frattempo, è stata approvata in tarda notte l’atteso DL Semplificazioni che interviene in maniera organica su una serie di settori tra cui quelli della green economy. Alcuni degli interventi introdotti interessano da vicino il mondo energetico. A partire dall’estensione dello “scambio sul posto altrove” ai piccoli comuni per incentivare l’utilizzo dell’energia elettrica rinnovabile.



 
Sembra quindi che da un lato ci sia una spinta del Paese per virare verso una nuova economia ed una nuova energia. L’Italia però deve di sicuro mettersi al passo con gli altri più virtuosi Paesi europei.


         
 



Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@risparmioenergiaitalia.it
LUN-VEN 9:30 - 19:00
SAB-DOM chiuso
Risparmio Energia è un marchio di DESAMO srl   |   P.IVA 04803340282   |   Numero REA PD - 419647
Designed by FLAN
Abbassare i Consumi
Fotovoltaico
Pompa di Calore
Accumulo Energetico
Stazione di Ricarica
F.A.Q. Blog e News
Blog Risparmio Energetico
F.A.Q. Luce e Gas
Come Abbassare le Bollette
Detrazioni Fiscali
Condizioni Legali
Cookie
Privacy Policy
Condizioni di
uso del Servizio

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
newsletter
Torna ai contenuti