I PRIMI PANNELLI SOLARI INSTALLATI SU UN TETTO DELLA STORIA

Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@desamo.it
Benvenuti in Risparmio Energia Italia
logo risparmio energia
Vai ai contenuti

I PRIMI PANNELLI SOLARI INSTALLATI SU UN TETTO DELLA STORIA

Risparmio Energia Italia
Pubblicato da Sofia De Stefano in Energie Rinnovabili · 11 Febbraio 2021
Tags: newyorkfotovoltaicorinnovabilifrittsbequerel
Sapevi che i primi pannelli solari su un tetto furono installati da Charles Fritts a New York nel 1884?
 
La storia dell'energia solare è iniziata con il lavoro di Alexandre Edmond Becquerel, un giovane fisico francese, che nel 1839 osservò e scoprì l'effetto fotovoltaico, il processo che produce una tensione o una corrente elettrica quando esposto alla luce o all'energia radiante.


Charles Fritts installò i primi pannelli solari sul tetto di New York nel 1884 (foto per gentile concessione di John Perlin)

Nel 1883 l'inventore di New York Charles Fritts creò la prima cella solare rivestendo il selenio con un sottile strato d'oro. Fritts riportò che il modulo di selenio ha produsse una corrente "che è continua, costante e di notevole forza". Questa cella raggiunse un tasso di conversione dell'energia dall'1 al 2 percento. La maggior parte delle celle solari moderne funziona con un'efficienza dal 15 al 20 percento. Quindi, Fritts ha creato quella che era una cella solare a bassa produzione, ma è stato comunque l'inizio dell'innovazione dei pannelli solari fotovoltaici in America.

Dato che abbiamo parlato di New York riportiamo di seguito un articolo di Qualenergia che parla del rapporto che questa città ha con le energie rinnovabili.

COME CAMBIERÀ NEW YORK ENTRO IL 2030

New York ha deciso: rinuncerà in modo definitivo ai combustibili fossili. A dirlo è stato il sindaco della Grande Mela alla fine della settimana appena passata.
 
Parola di Bill de Blasio, che durante il suo State of the City Address 2021 ha dichiarato: “New York rinuncerà completamente ai combustibili fossili entro la fine di questo decennio, affidandoci completamente alle fonti rinnovabili.”  Il sindaco ha intenzione di ridurre drasticamente le auto termiche in città, spingendo sui veicoli elettrici e aumentando gli spazi per i ciclisti e i pedoni.



Sul Brooklyn Bridge e sul Queensboro Bridge verranno costruite nuove piste ciclabili protette, a doppio senso - dunque separate dalle corsie per le auto. Ogni distretto avrà nuovi viali ciclabili creati appositamente pensando alla sicurezza dei ciclisti. “Stiamo investendo miliardi di dollari in energie rinnovabili, soldi sottratti all’industria dei combustibili fossili che stanno rovinando il Pianeta. Nei prossimi 15 anni investiremo 50 miliardi di dollari in energie rinnovabili. Già entro i prossimi quattro anni il Comune di New York funzionerà con energia rinnovabile.”
 
Entro il 2030 dunque avremo una New York modificata nel profondo, più green, più elettrica e più attenta a fornire spazi adeguati a ciclisti e pedoni.

[Fonti: Smithsonian Magazine, Qualenergia]

         



Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@desamo.it

Risparmio Energia è un marchio di DESAMO srl   |   P.IVA 04803340282   |   Numero REA PD - 419647
Designed by FLAN
Abbassare i Consumi
Fotovoltaico
Pompa di Calore
Accumulo Energetico
Stazione di Ricarica
F.A.Q. Blog e News
Blog Risparmio Energetico
F.A.Q. Luce e Gas
Come Abbassare le Bollette
Detrazioni Fiscali
Condizioni Legali
Cookie
Privacy Policy
Condizioni di
uso del Servizio


newsletter
privacy policy
LUN-VEN 9:30 - 19:00
SAB-DOM chiuso
Torna ai contenuti