SUPERBONUS 110: FACCIAMO CHIAREZZA

Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
049 2323355
info@desamo.it
Benvenuti in Risparmio Energia Italia
logo risparmio energia
Vai ai contenuti

SUPERBONUS 110: FACCIAMO CHIAREZZA

Risparmio Energia Italia
La misura del “Superbonus 110” introdotta dal Governo nel Decreto Rilancio rappresenta un’opportunità a dir poco straordinaria, non solo per i cittadini ma anche per le aziende che operano nel settore della riqualificazione energetica. La spinta economica che ne consegue è a dir poco fortissima.
 
Vogliamo sottolineare però, quanto sia fondamentale affidarsi ad una ditta competente, trasparente ed affidabile affinché questa bellissima opportunità non sia un boomerang per il privato che decide di ristrutturare la sua casa.
 
Il risparmio fiscale del 110% è possibile solo su spese per interventi sulla casa che determinano il miglioramento di due classi energetiche.
 
Le spese sostenute danno diritto ad una detrazione fiscale del 110%, ripartita in cinque anni di uguale importo e applicata nella dichiarazione dei redditi dell’anno successivo a quello in cui sono state sostenute e certificate le spese.
 
Il cittadino avrebbe quindi la possibilità di ristrutturare la propria casa senza spendere un euro.
 
Per ottenere il Superbonus bisogna considerare il progetto dei lavori, la relazione di conformità prima del loro inizio, l’attestato di prestazione energetica (Ape) prima ed alla fine dei lavori a conferma che gli interventi abbiano determinato il miglioramento di due classi energetiche dell’edificio.



 
Ma è naturale che sottostante ciò vi sia un controllo dell’Agenzia delle Entrate che, in caso di aziende poco affidabili, può contestare il preventivo della ditta ritenendolo sovrastimato. Al fine di evitare frodi, è prevista una relazione di congruità delle spese sostenute. Bisogna quindi affidarsi ad aziende che “giustificano” il proprio preventivo con lavori efficienti ed efficaci, con prodotti di qualità e con trasparenza. Risparmio Energia lo fa costantemente, lo ha sempre fatto e sempre lo farà.



 
Il credito fiscale può essere ceduto sia all’impresa con sconto in fattura o ceduto a banche ed intermediari finanziari.
 
Per cedere il credito (le cessioni saranno gestite con la piattaforma dell’ Agenzia delle Entrate) servirà una asseverazione del Caf o del commercialista.
 
Aggiungiamo inoltre che i lavori che danno diritto ai bonus non possono essere eseguiti indistintamente su qualunque abitazione: vi è bisogno di uno studio di fattibilità sull’abitazione in oggetto. La nostra azienda, con estrema professionalità, valuta assieme al cliente la possibilità o meno di effettuare tali lavori, facendo sempre della trasparenza la migliore arma.


 
Come in tutte le cose, insomma, è importante scegliere la professionalità.


         



Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
049 2323355
info@desamo.it

Risparmio Energia è un marchio di DESAMO srl   |   P.IVA 04803340282   |   Numero REA PD - 419647
Abbassare i Consumi
Fotovoltaico
Pompa di Calore
Accumulo Energetico
Stazione di Ricarica
F.A.Q. Blog e News
Blog Risparmio Energetico
F.A.Q. Luce e Gas
Come Abbassare le Bollette
Detrazioni Fiscali


newsletter
LUN-VEN 9:30 - 19:00
SAB-DOM chiuso
Condizioni Legali
Torna ai contenuti