Blog - Risparmio Energia Italia

Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@desamo.it

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
Benvenuti in Risparmio Energia Italia
logo risparmio energia
Vai ai contenuti

LE AUTO ELETTRICHE VOLANO IN EUROPA: MODEL 3 DAVANTI A ID.3 E ZOE

Risparmio Energia Italia
Pubblicato da Risparmio Energia in Energie Rinnovabili · 1 Aprile 2021
Tags: evbhevautoelettricheteslavenditeemobility
Nella top 10 anche la Fiat 500 elettrica. E intanto l'insieme di full electric e plug-in raggiunge il 13,6% di market share.


A febbraio 2021 l’elettrica più venduta d’Europa è la Tesla Model 3. La vettura americana ha chiuso il mese con 5.405 immatricolazioni complessive nei 27 mercati comunitari.

 
Secondo Jato Dynamics la best seller di Elon Musk e soci ha fatto segnare un consistente +55% rispetto allo stesso mese del 2020 e ha tenuto a bada la concorrenza di due agguerrite rivali come la Volkswagen ID.3 (3.557 unità) e la Renault Zoe (3.547 unità), rispettivamente seconda e terza.

La top ten delle elettriche
Subito giù dal podio si piazza la Peugeot e-208, che conferma con il quarto posto tra le auto a zero emissioni il gradimento che sta riscuotendo a livello globale, essendo riuscita, con le varianti termiche, a conquistare il primo posto assoluto delle più vendute d’Europa.

 
Al quinto posto si trova la Kia e-Niro, che è arrivata davanti alla Volkswagen e-up!, alla Hyundai Kona Electric e alla Fiat 500 elettrica, che oltre al (quasi) scontato successo sul mercato italiano si sta affermando tra le più apprezzate anche a livello continentale. Chiudono la classifica delle prime dieci la smart fortwo e la Peugeot e-2008.

Elettrificate in crescita
Guardando ai dati generali, il mercato europeo di febbraio 2021 fa registrare una contrazione pari al 20% rispetto all’anno scorso, ma le vetture a basse emissioni (elettriche e plug-in) proseguono nella crescita e chiudono il mese con un consistente +67%, con 115.000 immatricolazioni.

A livello di quota, in un anno elettriche e plug-in sono passate dal 6,5% del febbraio 2020 al 13,6% del febbraio 2021. In Norvegia, addirittura, hanno raggiunto il 79%. Questi risultati sono frutto anche del fatto che tutti i brand stanno aumentando considerevolmente la percentuale di BEV e PHEV nei mix di vendita.

Tesla, chiaramente, guida anche questa classifica, avendo solo vetture a zero emissioni a listino. Ma fanno scalpore i risultati di Jaguar Land Rover, che ha superato il 30% o di Mercedes e BMW, per le quali ormai una vettura su quattro ha la possibilità di ricaricarsi attraverso una presa di corrente.



AUTO ELETTRICHE: TUTTE LE NOVITA' DEL 2021

La mobilità elettrica si diffonde seguendo diverse spinte, al di là della crescente attenzione alle tematiche ambientali. Grazie a un’infrastruttura di ricarica sempre più capillare, ad esempio. O ad auto sempre più efficienti, capaci di una maggiore autonomia e di migliori tempi di ricarica. O ancora, per effetto degli incentivi, che rendono più attrattivo l'ingresso nel mondo a emissioni zero.

Ma c'è anche una quarta leva fondamentale (come osservato in Cina): la varietà dei modelli in commercio. E se - almeno da questo punto di vista - il 2020 è stato già un anno molto interessante per l'Europa, il 2021 promette ancora di più, con una vera ondata di novità full electric che entreranno in commercio. Leggi questo articolo per vedere quali sono.

Fonte: insideevs.it

Vuoi ricevere le notizie di Risparmio Energia direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!


         



Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@desamo.it
Risparmio Energia è un marchio di DESAMO srl   |   P.IVA 04803340282   |   Numero REA PD - 419647
Designed by FLAN
Abbassare i Consumi
Fotovoltaico
Pompa di Calore
Accumulo Energetico
Stazione di Ricarica
F.A.Q. Blog e News
Blog Risparmio Energetico
F.A.Q. Luce e Gas
Come Abbassare le Bollette
Detrazioni Fiscali
Condizioni Legali
Cookie
Privacy Policy
Condizioni di
uso del Servizio

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
newsletter
privacy policy
LUN-VEN 9:30 - 19:00
SAB-DOM chiuso
Torna ai contenuti