Blog - Risparmio Energia Italia

Benvenuti in Risparmio Energia Italia
Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@risparmioenergiaitalia.it

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
area riservata re
blog risparmio energia
blog risparmio energia

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
Vai ai contenuti
Unisciti alla nostra Newsletter e resta aggiornato con noi nel mondo delle ENERGIE RINNOVABILI.
newsletter

COME SFRUTTARE AL MEGLIO IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Risparmio Energia Italia
Pubblicato da in Energie Rinnovabili · 21 Gennaio 2020
Tags: fotovoltaicoimpiantogreenenergyautoconsumo
COME SFRUTTARE AL MEGLIO IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO
 
 
Avere un impianto e saperlo sfruttare al meglio è il segreto per un risparmio immediato! Vediamo come in questo articolo.
 
 
Con l’impianto fotovoltaico potrai godere di tantissimi benefici: risparmio in bolletta, detrazione fiscale e scambio sul posto.
Aumentare l’autoconsumo e ridurre la necessità di prelievo è il modo migliore per abbassare sensibilmente la bolletta. Auto consumare significa, appunto, utilizzare l’energia elettrica finché l’impianto è attivo e produce. In pratica vuol dire utilizzare tutti i carichi domestici di giorno e in particolar modo nei momenti di maggiore soleggiamento.




Come sfruttare al massimo l’impianto? Vediamo i nostri semplici consigli


-  Programma l’utilizzo degli elettrodomestici nelle ore diurne: il fotovoltaico produce energia durante il giorno, con la luce solare, quindi spostando i consumi durante la fascia giornaliera si otterrà la massimizzazione dell’autoconsumo istantaneo.  Se durante il giorno non siete in casa, usate dei semplici timer per gestire l’entrata in funzione degli elettrodomestici all’ora voluta. Certo, l’illuminazione la usate soprattutto la sera, ma se sostituite tutte le lampadine di casa con un’illuminazione a led, anche il consumo delle luci sarà ridotto ai minimi termini.


- Mantieni le tue abitudini quotidiane: al momento della consulenza il tuo impianto è stato tarato sui tuoi consumi storici, ovvero quelli che avevi prima di installare l’impianto fotovoltaico.  Mantenendo gli stessi consumi accorcerai i tempi di rientro dell’investimento. Facciamo un esempio: se l’impianto è stato tarato per il consumo di 3000 kW, ma successivamente all’installazione se ne consumano 4000, i 1000 kW in eccedenza saranno successivamente calcolati e pagati con la bolletta.



Massimizzando l’autoconsumo istantaneo, ovvero l’autoconsumo nel momento stesso della produzione, si massimizzano i benefici economici e si accorciano i tempi di rientro dell’investimento.
Ricordiamo che nel 2020 chi installa un impianto fotovoltaico residenziale può godere delle detrazioni fiscali del 50% sul totale delle spese sostenute.
Risparmio Energia offre consulenze gratuite e senza impegno per aiutarti a scegliere al meglio il tuo impianto.

[link:1][/link:1]     [link:2][/link:2]     



Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
+39 0498072236
info@risparmioenergiaitalia.it
LUN-VEN 9:30 - 19:00
SAB-DOM chiuso
Risparmio Energia è un marchio di DESAMO srl   |   P.IVA 04803340282   |   Numero REA PD - 419647
Designed by FLAN
Abbassare i Consumi
Fotovoltaico
Pompa di Calore
Accumulo Energetico
Stazione di Ricarica
F.A.Q. Blog e News
Blog Risparmio Energetico
F.A.Q. Luce e Gas
Come Abbassare le Bollette
Detrazioni Fiscali
Condizioni Legali
Cookie
Privacy Policy
Condizioni di
uso del Servizio

IL RISPARMIO ENERGETICO A 360°
newsletter
Torna ai contenuti