RICARICA AUTO SUPER VELOCE: IN FUTURO BASTERANNO 10 MINUTI

Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
049 2323355
info@desamo.it
Benvenuti in Risparmio Energia Italia
logo risparmio energia
Vai ai contenuti

RICARICA AUTO SUPER VELOCE: IN FUTURO BASTERANNO 10 MINUTI

Risparmio Energia Italia
Pubblicato da Sofia De Stefano in Auto Elettrica · 9 Settembre 2022
Tags: fotovoltaicocolonninaelettricaautoelettricaricaricaveloce
Grazie all’intelligenza artificiale sarà possibile ricaricare l’auto in soli 10 minuti


In futuro, grazie a batterie più piccole e all’intelligenza artificiale, i veicoli elettrici insegneranno alle stazioni di ricarica come massimizzare i tempi di ricarica.

La notizia arriva dal meeting annuale dell’American Chemical Society. I ricercatori del governo infatti affermano di aver trovato un modo per ridurre il tempo di ricarica delle batterie delle auto elettriche già in circolazione fino a un terzo di quello che è oggi.
 
Tutto questo grazie all’intelligenza artificiale.
 
In una presentazione alla riunione dell'ACS Fall 2022 tenutasi ad agosto, il ricercatore capo Eric Dufek dell'Idaho National Laboratory ha affermato: "Siamo riusciti ad aumentare significativamente la quantità di energia che può entrare in una cella della batteria in un breve lasso di tempo".

LA RICARICA RAPIDA NON DANNEGGERÀ LE BATTERIE

Molti dei veicoli elettrici di oggi impiegano mezz'ora o più per arrivare al 90% di carica, anche nelle migliori circostanze. Collegati a una tipica presa domestica, possono richiedere molto più tempo.

"Attualmente, abbiamo visto che le batterie si caricano oltre il 90% in 10 minuti senza danni alla batteria”, afferma Dufek.

Quest'ultima dichiarazione è fondamentale, perché in realtà è sempre stato possibile forzare più energia in una batteria in un tempo più breve rispetto ai caricabatterie veloci di oggi, tuttavia questa pratica tende a danneggiare la batteria.

Quando le batterie agli ioni di litio utilizzate negli attuali modelli di veicoli elettrici si caricano, gli ioni di litio si spostano da un lato del dispositivo (chiamato catodo) all'altro (l'anodo). Una carica rapida può lasciare alcuni ioni bloccati all'esterno dell'anodo. Ciò degrada le prestazioni di una batteria e alla fine provoca la rottura del catodo. Ciò rende la batteria inutile.
 
Le batterie sono il componente più costoso dei veicoli elettrici di oggi. Quindi consumarli più rapidamente non è un'opzione considerabile. Le case automobilistiche oggi progettano batterie che limitano la velocità di ricarica proprio per preservarne la durata.

I ricercatori hanno utilizzato il Machine Learning (apprendimento automatico) per ottimizzare la velocità di carica, assicurandosi che quasi tutti gli ioni assicurarne le prestazioni a lungo termine della batteria.

Noi di Risparmio Energia aspettiamo impazienti che questa grandiosa scoperta possa cambiare le nostre abitudini future!

[Fonti: www.morningstar.com, www.e-ricarica.it]


Vorresti acquistare un'auto elettrica da poter caricare in modo autonomo a casa tua? Ti serve un impianto fotovoltaico! Se anche tu vuoi conoscere tutti i vantaggi dell’impianto fotovoltaico non esitare a contattarci! Noi di Risparmio Energia offriamo consulenze gratuite e senza impegno per aiutarti a scegliere al meglio il tuo impianto di efficienza energetica.
Fotovoltaico Ecobonus 50 Richiedi la consulenza per capire se hai le caratteristiche per accedervi.

 





Via della Croce Rossa, 42
35129 - PADOVA
049 2323355
info@desamo.it

Risparmio Energia è un marchio di DESAMO srl   |   P.IVA 04803340282   |   Numero REA PD - 419647
Abbassare i Consumi
Fotovoltaico
Pompa di Calore
Accumulo Energetico
Stazione di Ricarica
F.A.Q. Blog e News
Blog Risparmio Energetico
F.A.Q. Luce e Gas
Come Abbassare le Bollette
Detrazioni Fiscali


newsletter
LUN-VEN 9:30 - 19:00
SAB-DOM chiuso
Condizioni Legali
Torna ai contenuti